Monthly Archives: agosto 2014

Incisioni e Siti Rupestri in Valcamonica

Età: 6-18 +
Utilizzo: Individuale
Tipologia: Tattile

Incisioni e Siti Rupestri in Valcamonica

Incisioni e Siti Rupestri in Valcamonica

Il testo in Braille illustra l’arte rupestre sviluppatasi in Valcamonica tra il Paleolitico Superiore e il Medioevo. È corredato dalle illustrazioni in rilievo (realizzate su carta termoespandente) delle più significative incisioni ritrovate nelle località di Cemmo e di Naquane. Località Cemmo:

  • cervo;
  • bovide;
  • canide;
  • antropomorfo;
  • stambecco;
  • pugnale.

Località Naquane:

  • telaio e palette;
  • carro;
  • sacerdote;
  • oranti;
  • grande guerriero;
  • iscrizione;
  • edificio.

Le illustrazioni sono accompagnate da analitiche descrizioni che facilitano l’esplorazione tattile e l’identificazione dei soggetti. Questo materiale è stato messo a punto in collaborazione con la Soprintendenza per i Beni Archeologici della Lombardia, in occasione della Mostra “Incisioni e siti rupestri della Valcamonica (Milano, 14 ottobre 2003 – 9 gennaio 2004). Si segnala che, all’interno del sito www.soprintendenzarcheologicalombardia.3000.it, è stata attivata una sezione accessibile ai non vedenti in cui sono proposti i testi in formato htlm e da cui sono scaricabili le illustrazioni che possono essere riprodotte in rilievo, mediante fusore, presso le sezioni dell’Unione Italiana Ciechi.

 

Obbiettivi operativi-percettivi-cognitivi:
Identificazione e riconoscimento delle tavole in rilievo. Conoscenza dell’arte rupestre.
Sviluppo del linguaggio:
Sviluppo della competenza comunicativa relativa ai contenuti proposti. Denominazione e descrizione delle immagini.

Bacino del Mediterraneo

Età: 6-18
Utilizzo: Individuale
Tipologia: Tattile

Bacino del Mediterraneo

Bacino del Mediterraneo

Tavola “muta” illustrata in rilievo ad uso operativo.

Obbiettivi operativi-percettivi-cognitivi:
Identificazione e analisi dell'immagine. Analisi e individuazione dei dettagli e del contesto delle immagini. Consolidamento del concetto di scala dimensionale. Acquisizione di conoscenze storiche e geografiche. Rappresentazione operativa degli spostamenti dei popoli mediterranei. Sviluppo della competenza comunicativa e relazionale relativa ai contenuti.
Sviluppo del linguaggio:
Denominazione delle aree geografiche e descrizione delle loro caratteristiche. Verbalizzazione delle strategie operative.

Il Quirinale

Età: 6-18 +
Utilizzo: Individuale
Tipologia: Tattile

Il Quirinale

Il Quirinale

Il testo in Braille descrive aspetti storici, artistici e religiosi del palazzo del Quirinale. Comprende tavole illustrate in rilievo riportanti:

  • prospetto generale del palazzo verso piazza del Quirinale;
  • dettaglio della facciata con l’ingresso principale;
  • pianta del piano nobile;
  • facciata della villa gregoriana con l’altana del Mascarino;
  • mappa topografica della zona circostante.
Obbiettivi operativi-percettivi-cognitivi:
Conoscenza di un monumento storico. Identificazione e riconoscimento delle tavole in rilievo. Analisi e individuazione dei dettagli e del contesto delle immagini. Consolidamento del concetto di scala dimensionale. Corrispondenza tra tavole illustrate e testo. Sviluppo della competenza comunicativa e relazionale relativa ai contenuti.
Sviluppo del linguaggio:
Denominazione delle immagini e descrizione delle loro caratteristiche. Verbalizzazione del contenuto narrativo e arricchimento del linguaggio specifico.

Teatro alla Scala di Milano

Età: 6-18 +
Utilizzo: Individuale
Tipologia: Tattile

Teatro alla Scala di Milano

Teatro alla Scala di Milano

Il testo in Braille descrive aspetti storici, artistici e religiosi del teatro alla Scala di Milano. Comprende tavole illustrate in rilievo riportanti:

  • mappa topografica della zona circostante;
  • pianta del teatro;
  • facciata del teatro;
  • sezione del teatro;
  • facciata di Palazzo Marino.
Obbiettivi operativi-percettivi-cognitivi:
Conoscenza di un monumento storico artistico. Identificazione e riconoscimento delle tavole in rilievo. Analisi e individuazione dei dettagli e del contesto delle immagini. Consolidamento del concetto di scala dimensionale. Corrispondenza tra tavole illustrate e testo. Sviluppo della competenza comunicativa e relazionale relativa ai contenuti.
Sviluppo del linguaggio:
Denominazione delle immagini e descrizione delle loro caratteristiche. Verbalizzazione del contenuto narrativo e arricchimento del linguaggio specifico.

Il castello Sforzesco

Età: 6-18 +
Utilizzo: Individuale
Tipologia: Tattile

Il castello Sforzesco

Il castello Sforzesco

Il testo in Braille descrive aspetti storici, artistici e religiosi del castello Sforzesco di Milano. Comprende un’audiocassetta con commento e tavole illustrate in rilievo riportanti:

  • schemi dell’evoluzione storica;
  • pianta topografica della zona circostante;
  • pianta generale del monumento;
  • facciata principale;
  • torre di Filarete;
  • Arco della Pace.
Obbiettivi operativi-percettivi-cognitivi:
Conoscenza di un monumento storico. Identificazione e riconoscimento delle tavole in rilievo. Analisi e individuazione dei dettagli e del contesto delle immagini. Consolidamento del concetto di scala dimensionale. Corrispondenza tra tavole illustrate e testo. Sviluppo della competenza comunicativa e relazionale relativa ai contenuti.
Sviluppo del linguaggio:
Denominazione delle immagini e descrizione delle loro caratteristiche. Verbalizzazione del contenuto narrativo e arricchimento del linguaggio specifico.

Il Duomo di Milano

Età: 6-18 +
Utilizzo: Individuale
Tipologia: Tattile

Il Duomo di Milano

Il Duomo di Milano

Il testo in Braille descrive aspetti storici, artistici e religiosi del Duomo di Milano. Comprende un’audiocassetta con commento e tavole illustrate in rilievo riportanti:

  • schemi volumetrici di facciata e fianco;
  • facciata;
  • pianta del monumento;
  • guglia centrale;
  • esempio di vetrata;
  • crocifisso di Ariberto;
  • candelabro Trivulziano.
Obbiettivi operativi-percettivi-cognitivi:
Conoscenza di un monumento storico e religioso. Identificazione e riconoscimento delle tavole in rilievo. Analisi e individuazione dei dettagli e del contesto delle immagini. Consolidamento del concetto di scala dimensionale. Corrispondenza tra tavole illustrate e testo. Sviluppo della competenza comunicativa e relazionale relativa ai contenuti.
Sviluppo del linguaggio:
Denominazione delle immagini e descrizione delle loro caratteristiche. Verbalizzazione del contenuto narrativo e arricchimento del linguaggio specifico.

Vivere nell’India misteriosa

Età: 6-13
Utilizzo: Individuale
Tipologia: Tattile

Vivere nell'India misteriosa

Vivere nell’India misteriosa

Il testo monografico in Braille descrive aspetti antropologici, artistici e culturali della civiltà indiana. Comprende tavole illustrate in rilievo riportanti:

  • divinità indiana;
  • sitar;
  • veliero del Kerala;
  • silos per la raccolta del grano;
  • risciò.
Obbiettivi operativi-percettivi-cognitivi:
Conoscenza della civiltà indiana. Identificazione e riconoscimento delle tavole in rilievo. Analisi e individuazione dei dettagli e del contesto delle immagini. Consolidamento del concetto di scala dimensionale. Corrispondenza tra tavole illustrate e testo. Sviluppo della competenza comunicativa e relazionale relativa ai contenuti.
Sviluppo del linguaggio:
Denominazione delle immagini e descrizione delle loro caratteristiche. Verbalizzazione del contenuto narrativo e arricchimento del linguaggio specifico.

Tra le mura del castello

Età: 6-13
Utilizzo: Individuale
Tipologia: Tattile

Tra le mura del castello

Tra le mura del castello

Il testo monografico descrive aspetti storici, artistici e culturali del periodo medioevale. Comprende tavole illustrate in rilievo riportanti:

  • castello di legno;
  • castello di pietra del XII secolo;
  • pianta del castello;
  • interno delle mura;
  • sezione di ponte levatoio;
  • città fortificata;
  • feritoia;
  • attacco al castello;
  • lancia;
  • scudo;
  • balestra.
Obbiettivi operativi-percettivi-cognitivi:
Conoscenza della civiltà medioevale. Identificazione e riconoscimento delle tavole in rilievo. Analisi e individuazione dei dettagli e del contesto delle immagini. Consolidamento del concetto di scala dimensionale. Corrispondenza tra tavole illustrate e testo. Sviluppo della competenza comunicativa e relazionale relativa ai contenuti.
Sviluppo del linguaggio:
Denominazione delle immagini e descrizione delle loro caratteristiche. Verbalizzazione del contenuto narrativo e arricchimento del linguaggio specifico.

Come vivevano i Greci

Età: 6-13
Utilizzo: Individuale
Tipologia: Tattile

Come vivevano i Greci

Come vivevano i Greci

Il testo monografico descrive aspetti storici, artistici e culturali della civiltà greca antica. Comprende tavole illustrate in rilievo riportanti:

  • schema di tempio greco;
  • aree della colonizzazione greca;
  • capitelli;
  • elmo;
  • vasi;
  • moneta;
Obbiettivi operativi-percettivi-cognitivi:
Conoscenza della civiltà greca antica. Identificazione e riconoscimento delle tavole in rilievo. Analisi e individuazione dei dettagli e del contesto delle immagini. Consolidamento del concetto di scala dimensionale. Corrispondenza tra tavole illustrate e testo. Sviluppo della competenza comunicativa e relazionale relativa ai contenuti.
Sviluppo del linguaggio:
Denominazione delle immagini e descrizione delle loro caratteristiche. Verbalizzazione del contenuto narrativo e arricchimento del linguaggio specifico.

Sulle rive del Nilo al tempo dei Faraoni

Età: 6-13
Utilizzo: Individuale
Tipologia: Tattile

Sulle rive del Nilo al tempo dei Faraoni

Sulle rive del Nilo al tempo dei Faraoni

Il testo monografico descrive aspetti storici, artistici e culturali della civiltà egizia. Comprende tavole illustrate in rilievo riportanti.

  • divinità egizie;
  • geroglifici;
  • corone del Faraone;
  • corso del fiume Nilo;
  • valle del Nilo;
  • metodo per l’irrigazione;
  • pianta di papiro;
  • lavorazione del papiro;
  • obelisco;
  • sezione di piramide;
  • esempio di pianta di abitazione;
  • statua di Faraone.
Obbiettivi operativi-percettivi-cognitivi:
Conoscenza della civiltà egizia. Identificazione e riconoscimento delle tavole in rilievo. Analisi e individuazione dei dettagli e del contesto delle immagini. Consolidamento del concetto di scala dimensionale. Corrispondenza tra tavole illustrate e testo. Sviluppo della competenza comunicativa e relazionale relativa ai contenuti.
Sviluppo del linguaggio:
Denominazione delle immagini e descrizione delle loro caratteristiche. Verbalizzazione del contenuto narrativo e arricchimento del linguaggio specifico.